Un semaforo è stato rubato la notte scorsa a Mazara del Vallo, tra la via Salemi e la via Rosario Ballatore, un incrocio stradale molto pericoloso.

«In questi anni abbiamo assistito a tutto e il contrario di tutto, ma un furto del genere ancora ci mancava – ha detto all’Ansa il sindaco Nicola Cristaldi – Come può una mente umana progettare e compiere un gesto tanto inconsulto e stupido? Non bastavano i ripetuti furti dei contenitori per la raccolta differenziata, che peraltro sono rintracciabili attraverso appositi microchip. Il palo di sostegno del semaforo non sono riusciti a portarlo via perché ben saldato al suolo, altrimenti avrebbero portato via anche quello».

«Se la cosa non fosse grave e pericolosa – ha aggiunto il primo cittadino – ci sarebbe da pensare che chi ha compiuto tale gesto ha necessità di una regolamentazione del traffico dentro casa». Il comando della polizia municipale si è già attivato per la sostituzione.