foto finalistiSAN VITO LO CAPO (TRAPANI), 25 GIU. Emanuele Russo, di Marsala, e' lo chef vincitore del Cous Cous Fest Preview, l'anteprima del Festival internazionale dell'integrazione culturale che si e' chiusa domenica a San Vito Lo Capo. Chef e patron del ristorante ''Le Lumie'', Russo ha vinto con una ricetta di cous cous i granchi dello Stagnone, profumato al limone con polpettine di finocchietto selvatico e vellutata di patate all'aglio rosso di Nubia. Con questa vittoria lo chef si e' conquistato la convocazione nella squadra italiana in gara a settembre, capitanata dalla chef sanvitese Antonella Pace. 

In gara con lui altri cinque chef italiani: Fabrizio Abbate,  Bhelassen Berbat, Andrea Alfieri, Gaetano Billeci e Corrado Parisi, valutati da una giuria popolare formata dai visitatori della rassegna e una di esperti, guidata dal giornalista Roberto Perrone, del Corriere della sera e composta da Elisabetta Artemisia Ferrari di cosmopolitan.it, dalla signora di San Vito Lo Capo Sarina Barraco e dagli chef sanvitesi Antonella Pace, Enzo Battaglia e Giovanni Torrente.

La manifestazione, organizzata dal Comune di San Vito Lo Capo in collaborazione con l'agenzia Feedback, ha visto alternarsi, nel weekend, degustazioni di cous cous, sfide di cucina condotte da Federico Quaranta di Rai Radio2 ed Eliana Chiavetta, laboratori gastronomici, lezioni di cucina e di danze orientali e concerti.   

"Anche quest'anno il pubblico – ha spiegato Matteo Rizzo, sindaco di San Vito Lo Capo – ha premiato la rassegna diventata negli anni un appuntamento fisso che inaugura la stagione estiva della cittadina. Il binomio cous cous e mare di San Vito Lo Capo è una ricetta vincente che piace sempre di piu'''. 

 

Infoline: Ufficio turistico di San Vito Lo Capo, 0923/974300. www.couscousfest.it

Facebook:  https://www.facebook.com/CousCousFest

Twitter: https://twitter.com/Cous_Cous_Fest