Salvato dalle sue abitudini alimentari. La storia che raccontiamo arriva dagli Stati Uniti, è molto singolare e ha per fortuna un lieto fine. Kirk Alexander, 48enne di Salem (Oregon), da sempre ordinava una pizza napoletana a domicilio presso la catena "Domino". Quando alcuni dipendenti della pizzeria hanno notato che da qualche giorno non ordinava più, si sono allarmati e hanno deciso di controllare se andasse tutto bene.

Un dipendenrte è andato a controllare a casa di Kirk: ha visto le luci accese, ma l'uomo non apriva la porta. Immediata la chiamata al numero per le emergenze: i poliziotti hanno sfondato la porta, facendo una drammatica scoperta. Il padrone di casa era steso a terra e non riusciva ad alzarsi. Era stato colpito da un ictus, fortunatamente non devastante, ed è stato ricoverato in ospedale. I dipendenti della pizzeria che gli hanno salvato la vita hanno ricevuto un premio aziendale.