CESIO IN CINGHIALI VALSESIA,BALDUZZI ATTIVA NAS E NOEDomenico Colantoni,di 33 anni, è stato aggredito da una femmina di cinghiale. L’uomo, bracciante agricolo, stava raccogliendo olive in un suo podere assieme a un amico, quando l’animale ha fatto la sua irruzione da dietro un cespuglio per colpirlo ripetutamente. Solo le pietrate sono riuscite a mettere in fuga il cinghiale. E’ accaduto a San Mauro Castelverde (Palermo). Colantoni è stato accompagnato in ospedale, dove gli sono stati riscontrati traumi al piede e a una gamba. Questa è una problematica che esiste da tempo per il parco delle Madonie. Il vicesindaco di San Mauro, Giovanni Nicolosi, spiega come si attenda ancora una soluzione efficace prima che qualcuno possa essere ucciso da attacchi del genere. Secondo Nicolosi l’unico metodo possibile sarebbe quello delle battute di caccia, legittimate dalle autorità, con armi da fuoco, anche all’interno del Parco.

 
Antonella Trifirò