Il palermitano Sandro Fiorelli, 55 anni, è morto sulla nave da ricerca dell'unità G. Dallaporta, simile a un peschereccio, ma attrezzata per studi avanzati nel settore della biologia marina e dell'ambiente marino. Fiorelli era un ricercatore del Cnr e stava transitando, insieme al resto dell'equipaggio, nelle acque di La Spezia, diretto verso le coste francesi.

Un malore si è rivelato fatale: secondo le prime ricostruzioni, si sarebbe trattato di un infarto. Vani i tentativi di soccorso: i colleghi hanno allertato la Capitaneria di Porto e il medico legale ha confermato che la causa della morte è stato un malore. Sulla salma, probabilmente, non verrà eseguita l'autopsia.