Non si placano le polemiche sui punti-nascita della Sicilia. Il Governo regionale di Rosario Crocetta ha promesso che i ‘risparmi’ della sanità siciliana non sarebbero stati messi in atto massacrando questo sefvizio. Ma, ad oggi, alle promesse non sono ancora seguiti i fatti.

[Continua la lettura dell’articolo]