Colpito da una scarica elettrica sotto la doccia, si trova ricoverato all’ospedale Vittorio Emanuele di Castelvetrano, in provincia di Trapani. Floriano Della Corte, paracadutista di 32 anni, ha passato dei momenti terribili durante il periodo di ferie trascorso a Tre Fontane. Il giovane ha subito perso i sensi, ed è stata la moglie, Rosalba Bellafiore, a chiamare i soccorsi. Provvidenziale l’intervento dell'infermiere Bruno Cusumano.

Sul posto c’era già un medico palermitano specializzando in rianimazione che si trovava in zona, ma è stato Cusumano a praticare il massaggio cardiaco e la respirazione artificiale. "Quando sono arrivato l'uomo era cianotico e privo di conoscenza, era necessario intervenire subito", ha raccontato al "Giornale di Sicilia".

Nel frattempo, avvertita la centrale del 118, è arrivata da Campobello di Mazara una prima ambulanza con a bordo il defibrillatore, con il quale l’infermiere ha praticato una prima scarica sul corpo di Della Corte, che ha risposto bene pur restando ricoverato. Adesso si cercherà di capire cosa è accaduto nella casa di vacanza. Anche la moglie del paracadutista, nell’intento di afferrare il soffione della doccia, ha preso una leggera scossa. Da qui la corsa a staccare il contatore.