È un impiegato di 61 anni, C.D., la vittima dell'incidente mortale che si è verificato questa mattina sulla statale 115 Ragusa-Modica. Lo schianto fatale è avvenuto tra due auto (una Volkswagen Beetle e una Fiat Stilo) intorno alle ore 7.45, nei pressi del ponte Costanzo, che sovrasta la vallata del fiume Irminio. 

Schianto fatale sulla SS 115: la vittima sarebbe morta sul colpo

Per estrarre i feriti dalle auto è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco; sul posto è anche giunta la polizia stradale. Per il 61enne, che era alla guida della Volkswagen, non c'è stato nulla da fare: pare sia morto sul colpo, a causa del violento impatto. Sarebbe quindi stata vana la corsa in ospedale. Il conducente della Fiat, un uomo di 43 anni, è rimasto ferito in modo non grave ed è stato trasportato in ambulanza in ospedale: le sue condizioni non destano preoccupazioni. 

Sono ancora da accertare le cause dell'incidente: la colpa potrebbe essere stata dell'asfalto, reso viscido dalla pioggia, o di una manovra azzardata. La strada è stata chiusa per consentire i rilievi e il recupero delle carcasse dei mezzi coinvolti.