stretto-_-domenico-repaci-300x183Dopo il maltempo delle scorse ore, che ha provocato un netto abbassamento delle temperature, piogge abbondanti e forti venti di maestrale, le condizioni meteo torneranno ad essere stabili e soleggiate, dal sapore quasi estivo, nelle prossime ore, grazie all’anticiclone delle Azzorre: tra giovedì 7venerdì 8 e sabato 9 il clima nello Stretto di Messina sembrerà quasi agostano con poche nubi, ampie schiarite e temperature massime fino a+25°C. Farà più fresco nelle ore serali e notturne con minime che scenderanno in città fino a +16/+17°C sia a Reggio che a Messina. Attenzione, però, perchè domenica tornerà il maltempo e sarà solo preludio della nuova sfuriata perturbata che tralunedì 11 e martedì 12 determinerà condizioni climatiche quasi invernali, con piogge abbondanti, forti venti di maestrale, temperature minime fino a +12/+13°C e massime non oltre i +17/+18°C. La neve cadrà localmente non solo sull’Etna ma anche sulle vette dell’Aspromonte, oltre i 1.800/1.900 metri di altitudine! Insomma, passeremo in pochi giorni dall’estate all’inverno: occhio agli sbalzi!

Peppe Caridi