Adesso a Palermo c'è anche – o meglio ci sarebbe – uno scippatore gentiluomo. In mattinata scippa una donna nella zona dell'Ospedale dei bambini, nel pomeriggio trova il modo di contattarla per farle riavere i suoi effetti personali.

È quanto racconta BlogSicilia, secondo cui grazie anche all'aiuto di un complice un uomo ha strappato via una borsa con all'interno soldi, cellulare e documenti. Qualche ora più tardi, lo scippatore gentiluomo, scorrendo la rubrica del telefono rubato, chiama una parente della vittima comunicandole che avrebbero trovato la borsa e i documenti nei pressi di un cassonetto più o meno dove era avvenuta la rapina.

La donna, a quel punto, ha chiamato il 113 raccontando l'insolito accaduto. Una volante è stata inviata sul posto ma della borsa non c'era traccia. Forse lo scippatore gentiluomo (o presunto tale) era appostato nelle vicinanze e non appena si è accorto della presenza della polizia è fuggito.