Scippavano anziani, per questo tre giovani pregiudicati di Mazara del Vallo sono stati arrestati dai carabinieri di Partanna e di Santa Ninfa. A quanto pare, i tre sono i responsabili di due scippi commessi in provincia di Trapani. Nel giugno scorso, due vecchiette di Santa Ninfa avevano denunciato lo scippo delle collane di due giovani che si erano poi allontanati con una Lancia Y dove ad attenderli c'erano dei complici.

I carabinieri, dopo essere stati allertati, partirono alla ricerca dei rapinatori, intercettati e bloccati dopo qualche minuto. La refurtiva non fu rinvenuta, ma i due giovani che si trovavano a bordo dell’auto furono riconosciuti dalle vittime dello scippo.

Due dei tre malviventi sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, mentre il terzo componente della banda si trova recluso nella casa circondariale di Sciacca dove era già detenuto per altri reati.