PALERMO. Momenti di apprensione per i familiari di una 15enne di Palermo che, questa mattina, ha marinato la scuola per raggiungere il suo fidanzato, residente a Lamezia Terme. 

Una fuga d'amore che ha gettato nello sconforto i familiari dell'adolescente convinti invece che la figlia si trovasse a scuola.  A fermare la fuga della ragazzina sono stati gli agenti della Polfer che hanno intravisto la minorenne viaggiare da sola su un treno diretto verso Roma. Nei pressi di Barcellona Pozzo di Gotto la giovine è stata bloccata e costretta a raccontare la verità. 

I genitori del ragazzo l'hanno raggiunta a Messina e riportata indietro a Palermo. La Polfer fa sapere che nel solo 2015, la Polizia ha ritrovato 34 persone scomparse di cui 32 minori.