La scomparsa di Gessica Lattuca continua a tenere la Sicilia con il fiato sospeso.

La mamma 27enne è scomparsa da Favara, nell’Agrigentino, lo scorso 12 agosto. Da allora, nessuna traccia, nessun segnale. Tante le indagini, tanti gli approfondimenti, ma fino a oggi non è emerso nulla di importante.

Il nucleo sommozzatori ha anche scandagliato un pozzo artesiano, profondo oltre 30 metri, in contrada Fontana degli Angeli, senza trovare nulla all’interno.

Scomparsa Gessica Lattuca: è la svolta?

Proprio oggi, come riporta Grandangolo Agrigento, è arrivata una presunta svolta sulla vicenda. Sui muri di Favara è comparsa una inquietante scritta. In contrada Contrada Crocca qualcuno ha scritto il nome del presunto assassino di Gessica Lattuca.

Alcuni ignoti, probabilmente nella notte, hanno scritto con una bomboletta spray di colore rosso qualcosa che potrebbe fare luce sul caso. Gli interrogativi, comunque, sono tanti.

Favara

La scritta comparsa a Favara (fonte: grandangoloagrigento.it)

Sarà compito dei carabinieri fare chiarezza e comprendere se si tratti di qualcosa di reale o di un tentativo di depistaggio.