Sequestra l'ex moglie per convincerla a tornare con lui. L'episodio è accaduto sul lungomare di Gela: l'uomo, 57 anni, non aveva accettato la separazione e, spalleggiato dal figlio e da un parente, ha deciso di rapire la donna per costringerla a stare con lui. I tre sono stati localizzati e arrestati in flagrante, con l'accusa di sequestro di persona.

La donna stava passeggiando insieme alla figlia minore, quando i tre sono sopraggiunti a bordo di un'auto. Padre e figlio hanno afferrato la donna, caricandola in auto e fuggendo a tutto gas. La figlia, rimasta a terra, ha telefonato ai carabinieri, che si sono messi alla ricerca di sequestratori e sequestrata. Sono stati rintracciati a pochi chilometri da casa, nel pianoro del parco di Montelungo. Il marito della donna dovrà anche rispondere di atti persecutori.