Si aggrava l'allarme maniaco a Palermo. Il presunto tampinatore seriale di donne in pieno centro avrebbe un "aiutante", stando alla testimonianza di una delle vittime a "BlogSicilia". Ecco quanto ha riferito:

"Ieri sera ero al centro e ho visto il maniaco che si aggira per ora a Palermo, sono certa che si trattasse di lui, la descrizione coincide. Aveva una maglietta celeste e i jeans.
Ha cominciato a seguire me e mia sorella e sembrava che stavolta avesse un 'aiutante': lui segue le donne, l’aiutante sta dietro. Quest’ultimo ha i capelli brizzolati, indossava una maglietta viola e i jeans.
I due uomini, a poca distanza l’uno dall’altro, messaggiavano presumibilmente tra loro con il telefono.
Quando siamo passate io e mia sorella entrambi hanno iniziato a seguirci, uno davanti e l’altro dietro, poi per fortuna siamo riuscite a seminarli".