000000Nasce in Sicilia il Codice rosa contro la violenza sulle donne e le persone fragili. Una task force di operatori sanitari, psicologi e assistenti sarà presente nei pronti soccorso per dare assistenza e sostegno alle vittime, curando e facilitando la raccolta della denuncia, in casi con caratteristiche compatibili di violenza sessuale e/o domestica. Lo dispone una circolare dell’assessorato regionale alla Salute, sul modello del protocollo Codice rosa elaborato dall’Asp di Ragusa.

Dario lo Cascio
Strettoweb