Vietato “svapare” nei luoghi pubblici. Il Consiglio superiore di sanità ha optato per la linea scelta dalla legge francese suggerendo il divieto di utilizzo di sigarette elettroniche in ristoranti, bar e uffici.

[Continua la lettura dell’articolo]