Era ricoverato nel reparto di Malattie Infettive dell'ospedale "Umberto I" di Siracusa in quanto affetto da un bacillo della tubercolosi, ma sarebbe scappato: la notizia è stata riportata dal Giornale di Sicilia e, secondo una fonte investigativa, la fuga del giovane sarebbe avvenuta nel pomeriggio di giovedì scorso.

Il protagonista della vicenda sarebbe un migrante originario del Gambia, dell'età di 28 anni, che sarebbe stato trasferito nell'ospedale di via Testaferrata per essere sottoposto alle cure dei medici. In seguito alla diffusione della notizia della fuga, sono state avviate le ricerche per tentare di rintracciarlo, ma non sono chiare le sue condizioni fisiche. Non è escluso che fosse già in fase di recupero e che, quindi, non ci fossero pericoli di contagio.