La Scala dei Turchi di Realmonte, spettacolare scogliera bianca della provincia di Agrigento, porta a casa un nuovo riconoscimento. Stavola è Condé Nast Traveler, vera e propria “Bibbia” dei viaggi, a incoronarla tra le 25 spiagge più belle d’Europa. Tuffiamoci alla scoperta della nuova classifica che conferma l’irresistibile fascino della costa agrigentina.

La Scala dei Turchi vince ancora

Ormai dovremmo esserci abituati, ma la verità è che ogni occasione in cui la nostra scogliera trionfa, è un nuovo motivo di gioia. Il merito è di uno scenario che non teme confronti, con il candore della roccia che si tuffa nel mare blu. Difficile resistere, come dimostra la nuova classifica delle 25 spiagge più belle che si possono trovare in Europa.

La Scala dei Turchi compete per bellezza con meraviglie di sabbia bianca delle Isole Baleari o con una gemma dell’Islanda (giusto per citarne due). “Abbiamo raccolto i tratti di lungomare più spettacolari del continente e possiamo già praticamente sentire l’abbronzatura che arriva”, scrive Condé Nast Traveler.

La scogliera di Realmonte viene presentata con entusiasmo: “Quanto si tratta di spiagge italiane appartate e libere dalla folla, la vittoria è della Sicilia. La spiaggia ai piedi della Scala dei Turchi, una scogliera rocciosa sulla costa, nei pressi di Realmonte, è particolarmente suggestiva per la sua unicità. Le sue sabbie bronzee infuocate creano uno straordinario contrasto con il mare azzurro e le rocce chiare dietro. L’area è famosa per essere una delle meraviglie naturali più belle dell’isola: visitatela una volta e capirete perché”.

Tra le scelte del magazine americano ci sono solo altre due spiagge italiane: si tratta di San Fruttosio, in Liguria, e Cala Goloritzé, in Sardegna. Le altre spiagge selezionate vanno dall’incanto di Capo Greco, a Cipro, alla maestosità del Selciato del Gigante, in Irlanda, passando attraverso il mare cristallino di Cala Macarella, nelle Isole Baleari. Non c’è che dire: la nostra spettacolare Scala dei Turchi è in buona compagnia!

Foto di fab.CC BY 2.0.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati