FRANCIA: Poco dopo aver appreso la notizia del possibile suicidio e pluriomicidio del copilota Andrea Lubitz, sulla rete Facebook francese è apparsa questa comunità: 

Soutien à Andreas Lubitz, héro de l'Etat Islamique 

Letteralmente: Supporto per Andreas Lubitz, eroe dello Stato Islamico.

Immediate sono state le segnalazioni inviate alla centrale Facebook per far chiudere la comunità dedicata al copilota che ha deciso di morire in volo, portandosi dietro le vite di 150 persone. 

Secondo alcuni esperti, che stanno ancora indagando sulla presunta rivendicazione, questa pagina ha il sapore di una minaccia creata solo per fini propagandistici e terroristici. 

Dopo 7 minuti dalla diffusione del possibile omicidio di massa causato "volontariamente" da Andreas Lubitz che, ricordiamo, sembra essersi chiuso nella cabina di pilotaggio, impedendo all'altro pilota di entrare e continuare il volo, la comunità aveva raggiunto già i 50 "mi piace". 

Un apprezzamento inverosibile, se si pensa che Andreas ha voluto porre fine alla sua vita schiantandosi contro le Alpi Francesi e portandosi dietro il dolore di centinaia di famiglie.