Settimana turbolenta, almeno per quanto riguarda le previsioni meteo: con la fine del caldo, infatti, arriveranno piogge e temporali. Da venerdì 1 settembre una perturbazione investirà l'Italia, portando piogge e temporali, prima al Nord, poi al Centro e al Sud del Paese. Dalla Francia arriverà una corrente fredda nord atlantica, che porterà un abbassamento delle temperature e spazzerà via l'anticiclone africano. Il fronte di aria fredda causerà piogge e temporali, anche di forte intesità.

Già da giovedì 31 agosto sono attesi i primi rovesci e temporali sul Nordovest. Le regioni più interessate saranno proprio quelle del Nord e le centrali tirreniche, mentre ci saranno fenomeni più occasionali altrove. Non si escludono temporali anche di forte intensità. In ogni caso, farà caldo fino a giovedì e nelle regioni dell'estremo Sud resisteranno temperature più alte, che dovrebbero mollare la presa entro il fine settimana.