Appuntamento domenica alle 17.30 con lo spettacolo di Girolamo e Teresa Cuticchio. E per i più piccoli c’è il laboratorio di Dudi

Palermo, 22 febbraio 2019

Nuovo appuntamento con la rassegna “Teatro al museo”, il ciclo di spettacoli pensato per i più piccoli ma di fatto adatto a tutta la famiglia.

Domenica 24 febbraio, alle 17.30, andrà in scena al museo delle Marionette “La farsa di Nofriu e Virticchiu”, di Girolamo e Teresa Cuticchio.


Un vero e proprio classico della farsa carnevalesca in Sicilia, da cui traggono origine le cosiddette 
vastasate. Si tratta di rappresentazioni comiche che si affermano in Sicilia nell’ultimo trentennio del Settecento e che prendono il nome dai loro protagonisti: i vastasi, cioè i facchini.Una forma di teatro popolare che nasce a Palermo, in piazza Marina, dove una compagnia di popolani rappresentava dentro dei casotti una grande quantità di commedie e farse: improvvisazione e recitazione a soggetto si innestavano su intrecci elementari.

Nofriu e Virticchiu, noti personaggi delle vastasate sapientemente ricostruiti da Girolamo e Teresa Cuticchio, con il loro dialetto verace faranno divertire i piccoli spettatori intromettendosi nelle vicende dei paladini, diventando loro scudieri e servitori, o contadini.

per i più piccoli sarà possibile prenotare al Museo il laboratorio “Ortaggi da colorare”, a cura di Chiara Daniele, in collaborazione con laLibreria Dudi, alle 16.30.