Tenta di rapinare un anziano, poi non contento prova pure a strangolare un agente. Alla fine Giuseppe Di Lorenzo, pluripregiudicato del quartiere Cep di 49 anni (nella foto), è stato arrestato. Non senza difficoltà. È successo tutto ieri sera a Palermo tra via Sicilia e viale Lazio, come raccontano diversi giornali tra cui il sito PalermoToday.

Il malvivente ha fermato un anziano, arrivando perfino a minacciarlo di morte pur di portargli via il borsello. A un certo punto gli ha stretto le mani intorno al collo, fino a quando non ha deciso di fuggire a bordo del suo scooter. 

Il bandito, poco dopo, grazie alla dettagliata descrizione fornita dalla vittima, è stato individuato dalla polizia vicino al luogo dell'aggressione. Anche in questo caso è scoppiata la violenza più bieca: Di Lorenzo, infatti, anziché arrendersi ammettendo le proprie responsabilità, ha inveito finendo con il tentativo di strangolamento di un poliziotto. Poi, come detto, l'arresto.