Secondo le prime voci si sarebbe trattato di un tentativo di suicidio, poi è arrivata la smentita. Secondo quanto riportato da PalermoToday, Rita Bonaccorso, ex moglie del bomber Totò Schillaci, avrebbe tentato di togliersi la vita: nel tardo pomeriggio di ieri i vicini di casa della donna, allarmati per un forte odore di gas, avrebbero lanciato l’allarme. Sul posto sarebbero arrivate le pattuglie della polizia e i vigili del fuoco, quindi i pompieri hanno chiuso il gas e aperto porte e finestre. Rita Bonaccorso, ancora cosciente, sarebbe stata soccorsa e trasportata in ospedale.

Dopo la circolazione delle prime voci, però, è arrivata una smentita da parte della famiglia, come spiegato dalla Gazzetta dello Sport:

La signora ha avuto un piccolo problema di salute, che è stato brillantemente superato e la ricostruzione del tentato suicidio che è circolata nella prima serata non c’entra niente ed è completamente sbagliata: non c’è stato nessun tentato suicidio.

Fonte: PalermoToday

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia