Un tragico destino ha unito due cugine siciliane, morte entrambe a causa di un incidente sradale. Tiziana Mangano, 30enne di Capo d'Orlando, ha perso la vita nel fine settimana sul raccordo dell'Autostrada del Sole, lungo il tratto di strada che da San Donato porta a Milano. Si stava recando al lavoro, subito dopo pranzo, quando ha perso il controllo della sua Fiat 500. L'auto è finita sul guard-rail e lei è rimasta intrappolata all'interno.

Sono intervenuti i vigili del fuoco per estrarla dalle lamiere, poi è stata trasportata in elisoccorso in ospedale. I medici hanno tentato in ogni modo di salvarle la vita, ma non c'è stato nulla da fare. I genitori di Tiziana si erano da poco trasferiti a Milano, lei aveva un fratello più grande e una sorella più piccola. La ragazza era cugina di Lorena Mangano, studentessa universitaria morta in un incidente stradale lo scorso 28 giugno: mentre era alla guida della sua Fiat Panda è stata travolta a Messina dall'Audi TT guidata da Gaetano Forestieri.