La torta mimosa è un dolce classico che si prepara l'8 marzo per la festa della donna, ma è si sposa bene con vari tipi di ricorrenze, dai compleanni alle lauree. In altre parole, va benissimo in tutti i giorni dell'anno. Il nome deriva dalla preparazione: il pan di Spagna sbriciolato come decorazione ricorda, per l'appunto, una mimosa

INGREDIENTI
Per il pan di Spagna (teglia da 26 cm):
– 5 uova
– 125 grammi di zucchero bianco
– 100 grammi di farina 00
– 25 grammi di fecola di patate
– 1 busta di vanillina

Per la crema pasticcera:
– 4 tuorli d'uovo
– 150 grammi di zucchero bianco
– 50 grammi di farina 00
– 500 ml di latte parzialmente scremato
– 1 baccello di vaniglia

COME SI PREPARA
Cominciate a realizzare il pan di Spagna sbattendo le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto ben fermo per poi aggiungere la farina e la fecola setacciandole. Mescolate delicatamente e versate il composto ottenuto in uno stampo. Cuocete in forno statico per 40 minuti circa a 150 gradi. Capovolgete infine lo stampo e lasciare raffreddare. Adesso bisogna tagliare orizzontalmente un disco di 1 cm di spessore (che poi verrà bagnato con il rum) e scavare il restante pan di Spagna per poter ricavare dei pezzetti per ricoprire la torta. Una volta pronta la crema pasticcera, preparate la panna montata addolcendola con lo zucchero a velo. A questo punto mescolate delicatamente la panna alla crema pasticcera ottenendo la crema che farcirà il pan di Spagna. Ricoprite col disco che avevate tagliato stendendo il resto della crema e ricoprite con i ciuffetti che avevate messo da parte per completare il dolce.

Alcuni preparano la torta mimosa riciclando il pandoro avanzato, altri senza fecola di patate usando l'amido di mais, altri ancora utilizzano il pan di Spagna senza lievito. Se siete intolleranti al latte, potete usare il latte di riso, mentre se volete optare per una torta mimosa vegan, cioè senza uova né burro, usate il latte di soia, lo yogurt di soia per la farcitura e il tofu sminuzzato per il pan di Spagna. Potete farla anche senza limone.

COME DECORARLA
Dopo aver ricoperto la torta con la crema, si può procedere alla decorazione aderendo il pan di Spagna, che deve essere sminuzzato e tagliato a cubetti, alla crema pasticcera. Si può anche decorare con pasta di zucchero o con frutta, in base alle preferenze.