Nuova allerta alimentare. Il ministero della Salute ha richiamato il salame Norcia Lanzi per possibile presenza di pezzi di plastica. Secondo quanto riferito dalla nota del ministero, il salame, nel formato da 400 grammi, potrebbe contenere corpi estranei al suo interno.

Nello specifico, si tratterebbe di tracce di plastica blu e gialla. Ovviamente, non tutti i salami Lanzi sono oggetto del richiamo. Il lotto interessato è solo uno, il numero L177, con scadenza a 90 giorni. Chiunque lo abbia acquistato è invitato a non consumarlo.