Si è lanciato in mare, ha salvato tre migranti dall’annegamento e ha arrestato un scafista. Carmelo Floriddia, un carabiniere della Compagnia di Scicli, è l’eroe che del tragico sbarco avvenuto stamane sulla spiaggia di Sampieri, in cui sono morti almeno 13 migranti.

[Continua la lettura dell’articolo]