Drammatico incidente lungo i tornanti dell'Etna, sulla provinciale 92: Pietro Barbagallo, 30 anni, ha perso la vita. Stava percorrendo la strada a bordo della sua Honda Hornet 900, insieme al fratello 14enne, quando è finito contro un muretto. Ancora da chiarire la dinamica dell'episodio. Intorno alle ore 17, i due fratelli sono andati via dal Rifugio Sapienza: entrambi avevano indosso il casco.

In una delle tante curve della provinciale, al chilometro 12, il violento impatto contro un muretto di pietra lavica, che delimita la sede stradale. Al momento, pare si sia trattato di un incidente autonomo. Per pietro Barbagallo non c'è stato nulla da fare. Il fratello minore è stato trasferito con l'elisoccorso all'ospedale Cannizzaro di Catania, dove si trova ricoverato in prognosi riservata.