Agostino Leone aveva soltanto 35 anni. All'alba di ieri, domenica 29 novembre, un tragico incidente stradale lungo il grande raccordo anulare romano ha spezzato la sua vita. La scena del dramma viene descritta come "particolarmente atroce": la vittima infatti sarebbe stata travolta e schiacciata da più auto dopo la caduta.

Agostino Leone era un cuoco con la passione delle moto, come appare evidente dalla foto allegata alla notizia. Pochi mesi fa aveva trovato lavoro come chef in un ristorante del centro a Roma, dopo aver cambiato professione: il giovane, infatti, fino a qualche anno fa aveva un'edicola ad Acqua dei Corsari, nel cuore di Palermo. Ma poi ha abbandonato tutto per dedicare la sua vita ai fornelli. E chi lo conosceva bene assicura che nel suo mestiere era davvero bravo. Insomma, ce l'avrebbe fatta. E pure in grande stile.

Il 35enne era un personaggio molto conosciuto in città, anche per via del suo amore per il rock e per i tatuaggi. Sulla sua pagina Facebook decine i messaggi degli amici, ancora increduli per il tragico incidente che se l'è portato via. Proprio mentre era in sella alla sua Harley Davidson, una delle tante, tantissime passioni di Agostino.