AGRIGENTO – Ancora sangue sulle strade siciliane. Un motociclista di 37 anni di Porto Empedocle (AG), ha perso la vita in un incidente verificatosi in via Luca Crescente, la strada che collega Porta Aurea con la spiaggia di San Leone.

Stando alla prima ricostruzione, il 37enne Marco Ferrera era alla guida di una Bmw e l'incidente sarebbe stato autonomo: mentre era a bordo del mezzo, per cause ancora d'accertamento, ha perso il controllo del mezzo ed è finito sul selciato.

I soccorritori del 118, giunti sul posto, hanno cercato di rianimare il centauro, che però sembra fosse morto sul colpo, a causa del violento impatto. A effettuare i rilievi la polizia stradale, cui spetta il compito di ricostruire l'esatta dinamica.

Ferrera era molto conosciuto a Porto Empedocle ed era l'ex capitano della "Empedoclina". Aveva appena festeggiato il suo compleanno in un locale della movida di Agrigento.