Trentacinque bambini intossicati a Buseto Palizzolo, in provincia di Trapani. Si tratta di studenti dell'istituto comprensivo Pitrè Manzoni, che avevano consumato pasti in mensa.

"Abbiamo ricevuto la segnalazione – dice il sindaco di Buseto, Luca Gervasi – e abbiamo provveduto a sospendere il servizio mensa, affidato all'esterno. Non conosciamo ancora le cause dell'intossicazione. Di certo sappiamo che almeno due bambini sono stati ricoverati. Altri si sono semplicemente rivolti al pediatra, che ha riscontrato disturbi gastro-intestinali".

Il primo cittadino si recherà con l'Asp nei locali dell'azienda che gestisce il servizio mensa per prelevare campioni di cibo. Cinque intossicati anche tra i militari della caserma dell'esercito "Giannettino" di Trapani. I Nas hanno già provveduto a prelevare del cibo per eseguire esami tossicologici e l'Asp ha avviato verifiche. Secondeo quanto riportato da Repubblica, la scuola e la caserma sono rifornite dalla stessa dritta.