TRAPANI – Giorgio Gallo, podista di 38 anni, è morto stroncato da un infarto mentre si allenava. La tragedia è avvenuta a Trapani. L'uomo, sposato e con due figli, era tesserato con la società sportiva Cinque Torri ed era un grande appassionato di corsa.

Non a caso nel novembre aveva partecipato alla maratona di Firenze e si stava allenando nell’ex campo Coni, assieme a un amico. Titolare di una farmacia insieme al padre, viene ricordato da tutti come una brava persona e un gran lavoratore.