Ferrovie, novità sulla tratta Palermo-Catania: a partire dal 29 giugno i 2.100 che sono oggi disponinbili oggi,diventano 4.200. L'annuncio è stato dato da Maurizio Mancarella, direttore di Trenitalia Sicilia, nel corso della trasmissione "Ditelo a Rgs". 

Ogni corsa tra i due capoluoghi sarà effettuata da una composizione di due treni Minuetto: le corse saranno sempre 7 al giorno, con la frequenza di una ogni due ore. Già nei mesi scorsi, sono stati potenziati i collegamenti tra Palermo e Catania, in seguito al crollo del viadotto sulla A19.

Oltre 70.000 passeggeri hanno deciso di viaggiare sui 14 treni regionali veloci che sono stati introdotti dal 3 maggio scorso e collegano le due città in 2 ore e 44 minuti. In tanti hanno scelto di utilizzare i collegamenti ferroviari per ovviare ai disagi su strada.