AGRIGENTO – Sono usciti per fare la spesa, ma al ritorno hanno trovato la peggiore delle sorprese: la loro casa occupata. Si tratta di un alloggio popolare di via Platone, che è stato occupato abusivamente da una famiglia con minorenni.

I legittimi proprietari dell'abitazione, dapprima su tutte le furie e poi in preda allo sconforto, hanno avvertito sia il 113 che il 112, chiedendo aiuto. In via Platone, quindi, si sono recate le pattuglie della polizia di Stato e dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile. 

Trovano la casa occupata, ma gli agenti non possono fare nulla

Sono arrivati anche gli agenti della polizia municipale, ma non c'è stato molto da fare. Gli agenti hanno potuto soltanto accertare la violazione di domicilio e l'occupazione abusiva della residenza popolare. Gli abusivi all'interno della casa occupata sono stati identificati e a loro carico è stata formalizzata una denuncia, in stato di libertà, alla procura della Repubblica.