Il Treno della Memoria, voluto nel 2021 in occasione del centenario dell’arrivo nella stazione di Roma Temini del convoglio su cui era posta la salma del Milite Ignoto, arriva in Sicilia: le date e tutto quello che c’è da sapere.

Treno della Memoria, la tappa in Sicilia

Il treno storico, nel 1921, trasportò la salma del Milite Ignoto, scelta da Maria Bergamas tra quelle di 11 caduti italiani non identificati, da Aquilea a Roma, che venne tumulato nel sacello posto sull’Altare della Patria.

Il ministero della Difesa, in collaborazione con il gruppo Ferrovie dello Stato, con il supporto della Fondazione FS e la Struttura di Missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri, commemora nuovamente l’anniversario.

Quest’anno, vista la grande richiesta, il treno celebrativo dell’anniversario farà un viaggio molto più lungo. Il suo percorso, infatti, si articolerà in 17 tappe, che toccheranno altrettante città da Nord a Sud. Percorreranno 5mila chilometri. Il convoglio è partito da Trieste e arriverà a Roma nella giornata del 4 novembre.

Una grande novità di questa edizione è l’arrivo di questo treno storico anche nel Mezzogiorno, in Sicilia e in Sardegna. Percorrerà la linea tirrenica Messina-Palermo la mattina del 29 ottobre. Sarà invece esposto al pubblico alla Stazione di Palermo Centrale, dalle 9 alle 18 di lunedì 31 ottobre. Il giorno dopo, poi, ripartirà alla volta della capitale.

Il percorso e il treno storico

Il Treno della Memoria è partito da Trieste il 6 ottobre per arrivare a Trento il 7, Milano Porta Garibaldi l’8, Torino Porta Nuova il 9, Aosta il 10, Genova Piazza Principe l’11, Ancona il 13, Perugia il 14, L’Aquila il 15, Campobasso il 17, Bari Centrale il 19, Potenza Centrale il 20, Catanzaro Lido il 22, Cagliari il 26, Palermo Centrale il 31. A novembre fermerà a Napoli Centrale il 3, a Roma Termini il 4 e, infine, a Roma San Pietro il 5.

Il treno storico allestito da Fondazione FS Italiane e dal Reggimento Genio Ferrovieri è composto da una locomotiva a vapore Gr. 740, un bagagliaio 1926, un carro K, due carrozze “Centoporte”, una carrozza “Centoporte a salone”, un carro “Carnera”, una carrozza prima classe Az 10.000, una carrozza “Grillo”, una carrozza cuccette tipo “1957 T” e una locomotiva diesel. A bordo anche una mostra immersiva multimediale e commemorativa.

Foto via FB /FondazioneFsItaliane.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati