Non erano solo due amiche, ma qualcosa di più. E il marito di una di loro non l'ha presa bene. È finita malissimo nella Valle dell’Agno, nel Vicentino (Veneto). Un uomo è rientrato a casa in anticipo poco dopo la mezzanotte di domenica 9 luglio, trovando la moglie in atteggiamenti intimi con un’amica: tra urla e insulti, ha cominciato a schiaffeggiare entrambe. L'"amica dello scandalo", a un certo punto, ha estratto dalla borsa un coltellino di pochi centimetri e ha colpito l'uomo alla schiena a al torace. Lui è finito in ospedale, le due donne al pronto soccorso.

Nell’appartamento sono intervenuti i carabinieri, che hanno ricostruito i fatti. Come riporta la stampa locale, pare che il matrimonio stesse attraversando un periodo complicato e che lei avesse trovato consolazione tra le braccia dell’amica. Al momento l’unica persona denunciata è proprio l’amica che dovrà rispondere di lesioni personali. Non è escluso che nei prossimi giorni possano essere presentate querele di parte.