E' stato ritrovato a cento metri dall'isola Lachea, a oltre 20 metri di profondità, il corpo senza vita di Emmanuel Finocchiaro, il giovane sub di Acitrezza scomparso ieri mattina.

Due ore fa la terribile scoperta della squadra nautica della Polizia di Stato. Il giovane si era allontanato da casa di mattina, per immergersi nei pressi dei Faraglioni, ma non ha più fatto ritorno. 

"Che Dio consoli noi e la tua famiglia. Eri un ragazzo dolcissimo e disponibile, che Dio ti abbia in gloria": questo il saluto lasciato dagli amici sulla sua pagina Facebook.