Misterioso ritrovamento nelle campagne di Santa Ninfa (Trapani), nei pressi di Contrada Sartori: un pastore di 46 anni, Antonino Leone, è stato trovato morto. L'uomo era originario di Castelvetrano: secondo una prima ricostruzione, stava lavorando a bordo del suo trattore, quando è stato trovato privo di vita. A lanciare l'allarme sono stati i familiari, preoccupati poiché non era tornato a casa.

In un primo momento era emersa l'ipotesi di una morte violenta, perché il cadavere era stato trovato in una posizione giudicata innaturale. La prima ispezione del medico legale, tuttavia, ha escluso questa ipotesi. Leone sarebbe stato colpito da un infarto fulminante, che non gli avrebbe lasciato scampo. Rimangono comunque aperte le altre ipotesi e sull'episodio indagano i carabinieri.

FOTO DI REPERTORIO