Uccide il figlio perché alla nuova fidanzata non piacciono i bambini. Agghiacciante vicenda in New Jersey, dove un giovane padre di 23 anni, David Creato Jr, ha ucciso il figlio Brendan, di appena 3 anni. L'uomo aveva in un primo momento riferito che il piccolo si era allontanato da solo, senza fare più ritorno a casa, ma la verità era ben diversa: era stato lui a ucciderlo, perché la nuova fidanzata gli aveva spiegato che non voleva bambini tra i piedi, invitandolo a lasciare la custodia esclusiva del figlio alla sua ex. 

Il corpo di Brendan era stato trovato in un bosco vicino casa. Il racconto del padre, però, non ha mai convinto gli inquirenti e David Creato Jr è finito in carcere: da allora si è sembre professato innovente, ma le prove emerse a suo carico non gli hanno lasciato scampo. Di fronte a una proposta del procuratore, ha scelto di confessare: ha soffocato il figlio per evitare che la fidanzata 17enne lo lasciasse. La ragazza non è mai stata accusata di nulla.