Uccide il marito con un matterello al culmine di un diverbio. L'episodio è avvenuto a Terranuova Bracciolini (Arezzo): i soccorritori, arrivati dopo che la figlia della coppia ha lanciato l'allarme, hanno trovato il corpo dell'uomo tra il bagno e il corridoio. La donna, sul divano, ha confessato il delitto. Già nel pomeriggio, stando alle prime ricostruzioni, ci sarebbe stata una lite tra i due. La figlia 25enne ha allertato il 118, spiegando che il padre era a terra con "la testa fracassata".