Si chiama becchiamoli.it ed è un portale pensato per chiunque voglia provare a ritrovare gli oggetti rubati o smarriti. Si tratta del primo siti web italiano di questo tipo ed è nato anche allo scopo di contrastare il mercato dell'usato di provenienza illecita. Sulla piattaforma sarà possibile segnalare ciò che è andata persa o è stata rubata e allo stesso tempo sarà possibile verificare l'origine "lecita" di ciò che è stato acquistato.

L'ideatore è il palermitano Daniele Di Gregoli e il meccanismo è molto semplice: per segnalare il furto o lo smarrimento bisogna registrarsi, inserire l'oggetto e attendere, perché anche a distanza di mesi, infatti, si potrebbe ricevere un'email contenente la frase "Forse li abbiamo beccati, controlla se l'oggetto segnalato è di tua proprietà".

Per accertarsi della provenienza di un oggetto messo in vendita sui siti di e-commerce, è invece necessario compilare gli appositi campi con alcuni dati. A rendere operativo il sito becchiamoli.it saranno gli stessi utenti, che collaboreranno per ritrovare gli oggetti rubati o smarriti. Sul sito sono presenti molte cateogorie, dagli accessori auto e moto alla telefonia, ed è possibile ricercare gli oggetti in tutte le regioni d'Italia.