Una Ferrari sfonda saracinesca di un negozio a Roma stamattina intorno alle 6.30, in via Giovanni Amandola nei pressi del Viminale. Come abbia fatto a finire lì e sfondare la saracinesca del negozio, a Roma, in pieno centro, è tutto da spiegare. Alla guida c'era il garagista rimasto leggemente ferito. Immediatamente sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e la polizia municipale. L'incidente al civico 1 di via del Viminale, all’incrocio con via delle Terme di Diocleziano, vicino al ministero dell’Interno.

Dai primi rilievi degli agenti del Gruppo I Trevi, sembrerebbe che alla guida del bolide ci fosse il custode del garage che doveva portare l'auto ai proprietari a piazza della Repubblica. Ad ogni modo è ancora da chiarire l'esatta dinamica dell'incidente. Non è escluso che il conducente abbia sbagliato pedale e sia finito lì casualmente. Il proprietario sarebbe un turista olandese che certamente non sarà contento della fine che ha fatto la sua fiammante auto, che avrebbe dovuto partecipare da lì a poco ad un raduno. Sono in corso verifiche anche sulla stabilità delle mura dell'edificio coinvolto.