Ecco 8 buoni motivi per bere acqua e limone. Bere un bicchiere di acqua tiepida e limone, di primo mattino e a digiuno, fa bene alla salute. Il limone è uno degli alimenti naturali da cui è possibile ricavare un gran numero di benefici. E' l'ingresso della Primavera rappresenta un buon momento per dedicarsi alla propria salute e rimettersi in forma prima dell'estate.
Ecco 8 buoni motivi per bere acqua e limone: otto vantaggi per mantenersi in buona salute che si possono ottenere bevendo semplicemente un bicchiere di acqua tiepida e il succo di un limone, di primo mattino e a digiuno.  

Vediamo quali sono questi 8 buoni motivi per bere acqua e limone:

1) In primo luogo, il limone è un potente alcalinizzante, contrariamente a quanto invece si possa credere, è in grado quindi di riequilibrare il pH, evitando che possa virare sull’acido. È ormai opinione diffusa nel mondo scientifico che ad un pH acido corrisponde una cattiva salute, mentre una condizione di pH basico consente di mantenere la salute in ottimo stato, in particolar modo per quanto riguarda alcune patologie gravi, come ad esempio i tumori, in quanto le cellule cancerogene prosperano e si riproducono in ambiente acido a loro più congeniale, mentre invece non riuscirebbero a sopravvivere in un ambiente alcalino

2) L’acqua con limone aiuta a migliorare lo stato di salute del fegato e quindi anche la sua attività, in quanto ha un effetto depurativo e diuretico, in sostanza il limone è uno dei più efficaci alimenti disintossicanti. Promuove la diuresi e quindi limita anche la ritenzione idrica, a tutto vantaggio anche del gonfiore che spesso si accompagna a questo problema. 

3) A giovarne è anche la digestione in quanto stimola in fegato a produrre una maggior quantità di bile, essenziale nei processi digestivi, per cui si riesce a digerire più in fretta e meglio, aiutando anche a risolvere problemi di bruciore di stomaco. 

4) E ancora, l’acqua e limone rinfresca l’alito ed è di grande aiuto in caso di gengiviti, in quanto ha una azione antisettica.

5) Al pari degli altri agrumi, il limone è una eccellente fonte di vitamina C che aiuta l’organismo a prevenire in modo particolare le malattie da raffreddamento e anche l’influenza in quanto conferisce nuovo vigore al sistema immunitario che quindi è in grado di svolgere al meglio il suo lavoro.

6) Inoltre stimola la guarigione delle ferite e contribuisce in maniera più che significativa a mantenere in buono stato ossa e cartilagini. 

7) E ancora, grazie al suo alto contenuto di fibre contribuisce efficacemente a regolarizzare le funzioni intestinali, e questo è importante per la salute dell’intestino dal momento che riduce sensibilmente il rischio di residui che rappresentano un serio rischio di cancro al colon.

8) Alcuni recenti studi scientifici sembrerebbero dimostrare che il limone è dotato di spiccate proprietà bruciagrassi, grazie al contenuto di pectina, una fibra che riesce anche a ridurre il senso di fame, per cui si tende a mangiare di meno, e questo quindi aiuta a far perdere peso.

Insomma, non c'è dubbio che il limone è un vero e proprio amico della salute; può essere utilizzato in vari modi, come ad esempio per condire insalate o pietanze di pesce, per preparare delle fresche bevande estive che, sono decisamente dissetanti, e da preferire a quelle gassate e zuccherate che invece non dovrebbero essere prese in considerazione.

Come assumerlo? Il modo migliore per assumere il limone è quello detto sopra: bere il succo di un limone spremuto disciolto in un bicchiere d’acqua tiepida, ovviamente naturale, e senza l’aggiunta di zucchero o altro dolcificante. I benefici sono assicurati e poi, basta poco, per rendersi conto che alcuni degli effetti si possono avvertire nel giro di pochi giorni.