Violenta rapina questa notte in una villetta nella periferia di San Cataldo (Caltanissetta). Tre malviventi con il volto travisato si sarebbero introdotti all'interno dell'abitazione, che si trova in via Beppe Montana ed è abitata da una donna di 83 anni, che vive sola. Dopo averla bloccata, avrebbero messo a soqquadro le stanze della casa, prendendo alcuni oggetti in oro, quindi sono fuggiti.

La donna è stata trasportata, intorno alle tre di notte, da un'ambulanza del 118 al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Elia. Attualmente si trova ricoverata poiché, a seguito di una Tac, sarebbe stata riscontrata un'emorragia cerebrale. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Sezione Volanti, la Squadra Mobile e la Polizia Scientifica, che indagano su quanto accaduto.