Il mese di settembre ha un inizio un po' turbolento, almeno per quanto riguarda il meteo. Alla fine del week end, infatti, ci saranno considerevoli cambiamenti: già da domenica sera, una possente irruzione di aria fresca e instabile andrà a contrastare l'alta pressione che da giorni garantisce un clima stabile e soleggiato. Ecco le previsioni degli esperti del sito ilmeteo.it, riportate da AdnKronos:

Tra lunedì e mercoledì il maltempo interesserà l'Italia, da Nord a Sud: forti piogge e temporali al Nord, che si sposteranno entro lunedì sera verso le regioni centrali, interessando soprattutto il versante Adriatico, con locali nubifragi e possibili grandinate.

Nel corso della giornata di martedì 6 tende a migliorare al Centro-Nord, mentre al Sud insistono fenomeni perturbati anche di moderata intensità. Insomma, l'autunno è alle porte.

L'irruzione di aria fresca instabile determinerà un brusco calo delle temperature: a Bologna si passerà dai 34° previsti per domenica 4, fino ai 24° previsti per lunedi; ad Ancona si passerà da 30 a 25 gradi.