Voglio vedere Veronica Panarello: un uomo di 65 anni, pensionato, ha fatto irruzione armato in tribunale a Ragusa. Con la pistola in mano ha detto di voler "vedere la mamma del piccolo Loris Stival", ma ha giurato che non voleva farle del male.

Secondo quanto riportato da Today, l'episodio si è verificato il 3 marzo scorso, ma la notizia è stata diffusa soltanto oggi. Il 65enne, denunciato per porto abusivo di armi, aveva anche scelto il giorno sbagliato: il 3 marzo era in programma l'udienza di Andrea Stival, quindi Veronica Panarello non era in tribunale.

Non si è ancora fatta luce sull'omicidio del piccolo Loris Stival: nelle ultime settimane, dopo le nuove dichiarazioni della mamma Veronica, hanno continuato a susseguirsi notizie e smentite: la donna ha chiamato in causa il nonno del bimbo, Andrea Stival, raccontando di aver avuto una relazione con lui. L'uomo ha sempre, fermamente, respinto ogni accusa.