ROMA – Come fare per scrivere o incontrare Papa Francesco?

Se Papa Francesco è diventato la vostra icona di pace e umiltà e nutrite il desiderio di incontrarlo oppure contattarlo per comunicare un'idea, un pensiero e/o un fatto importante, ecco qual è l'iter da seguire per partecipare alle udienze pubbliche in Vaticano, oppure se volete ottenere una benedizione scritta.

Su Internet, forse a seguito delle sue improvvise telefonate che hanno scombussolato, stranito e al contempo commosso l'intera nazione, è emersa l'esigenza di contattare Papa Francesco. In molti cercano sui Social, sulle pagine ufficiali del Pontefice, gli indirizzi giusti, ma per contattare il Papa, l'unica cosa da fare, è scrivere una lettera. 

L'indirizzo postale del Papa è: 

Sua Santità Francesco, 00120 Città del Vaticano

Il Papa non ha un indirizzo di posta elettronica, anche se, il suo Staff è molto attivo su Twitter con un account tradotto in più lingue. Su Twitter il Papa non risponde a tutti (sarebbe del tutto impossibile) ma per mezzo lettera, le possibilità aumentano, e anche di tanto.

Come partecipare alle udienze con Papa Francesco:

Come sappiamo è possibile incontrare il Papa durante l'Angelus in Piazza San Pietro, ogni domenica. In questa occasione c'è libero accesso e non si necessita di nessuna organizzazione. 

Oltre all'Angelus, Papa Francesco predispone alcune giornate di incontro, sotto il nome di udienze pubbliche e private, che consentono  ad ogni cittadino del mondo, di incontrare il Sommo Pontefice.

Per assistere all'udienze pubblica è necessario un invito da richiedere al Vaticano. L'invito è gratuito, ma è necessario esibirlo per avere accesso alle stanze delle udienze. L'invito può essere nominativo o di gruppo (si pensi alle comunità ecclesiastiche, che in gruppo si organizzano per recarsi dal Papa).

COME FARE LA RICHIESTA: 

Si può inviare un fax (numero 06-698.858.63) alla Prefettura della Casa Pontificia, aperta nei giorni feriali dalle 9 alle 13 indicando a quale udienza si vuol partecipare e il numero dei partecipanti (clicca per visualizzare il modulo). 

Si può ancora richiederli via posta ordinaria all'indirizzo Prefettura della Casa Pontificia, 00120 Città del Vaticano (la Prefettura invierà una comunicazione di risposta scritta solo a chi risiede fuori Roma tramite fax o posta normale). I biglietti per l'udienza potranno essere ritirati presso l’apposito Ufficio istituito internamente al Portone di Bronzo al colonnato di destra in Piazza San Pietro.