TRAPANI – Rimborsi per i passeggeri che avevano prenotato sui voli Trapani-Cagliari-Trapani, cancellati dalla compagnia Aliblue Malta. L'azienda ha spiegato che la cancellazione è "dipesa da fattori esterni alla nostra compagnia, che ci impediscono di fornire l’abituale servizio offertovi. Ringraziandovi per la comprensione e rinnovando le nostre scuse, vi invitiamo a utilizzare esclusivamente l'indirizzo email support@alibluemalta.com per qualunque comunicazione".

Non si placano però le polemiche per lo stop ai collegamenti, tanto che dopo la rabbia dei passeggeri la questione arriva sul tavolo del ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, con un’interrogazione presentata dai deputati di Fdi, Salvatore Deidda (Sardegna), Emanuele Prisco (Umbria), Carolina Varchi e Carmela Bucalo (Sicilia).

I parlamentari dicono: "Prima gli annunci, poi la cancellazione nel sito della compagnia delle tratte interessate, poi gli scambi di accuse tra società che gestisce l’aeroporto di Perugia e la stessa compagnia Aliblue, poi la cancellazione anche del volo Cagliari Trapani. Insomma, disagi e danni per tutti. Chiediamo al ministro Toninelli di tutelare i cittadini ma anche le Regioni interessate perché in alta stagione non è piacevole vedere cambiare i propri programmi dopo aver magari speso i propri risparmi per un viaggio che mai si farà".