Cena di Natale per giocatori e dipendenti del Palermo Calcio, alla quale, ovviamente, ha presenziato anche il presidente Maurizio Zamparini. L'imprenditore friulano, da sempre molto attento a certe tematiche, ha annunciato di voler devolvere il regalo di Natale destinato alla squadra alla Missione di Speranza e Carità, associazione ormai divenuta simbolo dell’aiuto ai più bisognosi in tutta Palermo.

"Sono felice di devolvere il regalo di 50 mila euro a Biagio Conte – ha spiegato Zamparini – È un'istituzione meravigliosa qui a Palermo. Ha fatto un centro dove qualsiasi disgraziato di qualsiasi religione ha un letto, un piatto dove mangiare e un fratello con cui parlare".

Ai giocatori e alle loro famiglie, infine, Zamparini dedica una battuta: "Avrei voluto vedere più bambini. Alla mia età si torna bambini…".